Lo zenzero è utile per dimagrire? Forse sì: provalo in questa bevanda

Lo zenzero è utile per dimagrire? Forse sì: provalo in questa bevanda

2 min. di lettura

Lo zenzero è utile per dimagrire? Forse sì: provalo in questa bevanda

Lo zenzero è una pianta medicale, nota sopratutto in oriente per le sue molteplici proprietà. La parte che viene utilizzata per estrarre aromi e sostanze è la radice, dalla quale si ricavano tanti prodotti diversi, come marmellate, caramelle, dolcetti e bevande.

Bevande allo zenzero per dimagrire? Forse si o forse no

Tra i benefici principali riconosciuti allo zenzero, oltre alla cura di raffreddori e mal di gola, c’è la capacità di aiutare la digestione e favorire lo scioglimento di grassi.

Consumato nelle giuste quantità e supportato da una corretta alimentazione, lo zenzero può quindi aiutarti a perdere peso e restare in forma.

A tutto ginger

Lo zenzero si presta a tante preparazione diverse e sfiziose e trova anche un ruolo di spicco tra le bevande. Ad esempio una dissetante bibita analcolica allo zenzero può essere la scelta perfetta per un aperitivo leggero o una fresca pausa. E per te mio caro nipotino ho scelto la bevanda allo zenzero più famosa d’America, la Canada Dry Ginger Ale.

A bassissimo contenuto calorico, questa celebre bevanda è preparata con acqua, acido citrico, aromi naturali e un pizzico di colorante al caramello che le regala un inconfondibile colore ambrato. Inutile dirti che i benefici si moltiplicano perché i micronutrienti dello zenzero insieme a quelli del limone (acido citrico) aiutano anche a mantenere la pelle sana, giovane e idratata, rafforzano il sistema immunitario e aiutano a la circolazione del sangue.

Presta attenzione nipote, la ginger ale, non va confusa con la Ginger beer! Pur essendo entrambe bevande analcoliche ottenute dalla radice di zenzero, si differenziano per due diversi motivi. Innanzi tutto la ginger beer è prodotta in Inghilterra e viene ottenuta attraverso un processo che ricorda quello della birra: zenzero, zucchero, limone e acqua vengono fatti fermentare naturalmente, per questo la ginger beer può avere a volte una minima percentuale alcolica.

La ginger ale invece, come la Canada Dry Ginger Ale, viene prodotta soltanto in America e l’anidride carbonica non viene ottenuta dalla fermentazione ma viene viene addizionata, senza rilasciare alcuna sostanza alcolica.

Se invece preferisci miscelare il gusto dello zenzero per poterti dissetare con un buon cocktail? Beh, caro nipote, puoi sempre scegliere un fresco e analcolico Shirley Temple oppure mixare la tua Canada Dry Ginger Ale con un pò di limone e vodka per dissetarti con l’iconico Moskow mule Non ci sono più scuse per non provarla, cosa stai aspettando?

Ordina subito la tua dose di freschezza.

Lascia un commento

* Campi richiesti

Ricorda, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblici

×
Il tuo carrello