I 10 film di Natale più belli di sempre

I 10 film di Natale più belli di sempre

4 min. di lettura

I 10 film di Natale più belli di sempre

Diciamocela tutta, il Natale non sarebbe così magico se non ci fosse il cinema; i film hanno infatti contribuito da sempre a rendere ancora più incantevole l'attesa di questo meraviglioso giorno.

I veri amanti del Natale, quelli che preparano l'albero a Novembre (tipo lo staff di American Uncle, per intenderci), non possono fare a meno della solita maratona annuale di film natalizi. Film che probabilmente avremo visto centinaia di volte, ma che lasciano sempre una magia diversa e per questo motivo ne siamo particolarmente affezionati. Rappresentano un messaggio di speranza e mostrano allo spettatore un mondo buono, creando nell'immaginario collettivo l'idea che il Natale non sia soltanto una festività ma una sorta di forza superiore capace di sciogliere anche i cuori di pietra. 

Per questo motivo abbiamo deciso di stilare una lista di 10 film di Natale che, secondo noi, sono assolutamente i più belli di sempre.

 

I 10 film di Natale più belli di sempre - La classifica del team American Uncle

Una poltrona per due (1983)

Non c'è vigilia senza questo film, eppure non è il tradizionale film di Natale: non ci sono canti natalizi o grandi riunioni di famiglia ma una storia di affari e scommesse. I due fratelli Duke, infatti, finanzieri di Filadelfia, sostituiscono il loro manager Louis Winthorpe con Billy, un povero truffatore di colore; la loro decisione è frutto di una scommessa: è l'ambiente in cui vivono ad influenzare le azioni delle persone o è la genetica che muove la criminalità? Louis e Billy, scoperto l'inganno, avranno la loro bella rivincita sui fratelli Duke.




Mamma ho perso l'aereo (1990)

Chi non lo conosce? E chi non l'ha mai visto almeno... 10 volte? Essere dimenticato a casa dalla tua famiglia non è una gran bella cosa ma di certo anche tu, almeno una volta, hai sognato di avere casa libera e vivere le bizzarre avventure in cui Kevin, il protagonista del film, si imbatte lungo la storia. La vita di Kevin diventa ancora più incredibile quando in Mamma ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York (1992), prende per errore un aereo che lo porta nella grande mela. 

 




Nightmare Before Christmas (1993)

Il capolavoro prodotto da Tim Burton segue la storia di Jack Skellington, il cittadino più importante di Halloween town. Un giorno Jack si ritrova nel magico mondo di Christmas Town e ne resta così ossessionato da organizzare un piano per rapire Babbo Natale e prendere il suo posto. Solo la forza dell'amore riuscirà a mettere a posto le cose e a salvare il Natale.

 

 

Santa Clause (1994)

Scott Calvin (interpretato da Tim Allen), dopo aver causato accidentalmente la morte di un uomo che la vigilia di Natale frugava sopra il tetto di casa sua, si ritrova a vestire i panni di Babbo Natale. Le avventure di Scott proseguiranno fino al 2006, anno di uscita di Santa Clause è nei guai, terza ed ultima parte della serie.

 

 

Miracolo nella 34a strada (1994)

Un evergreen che non poteva mancare nella nostra lista. La piccola Susan è l'unica a non credere in Babbo Natale ma tutto cambia quando incontra Kris Kringle. Alla fine del film, la protagonista si convince della sua esistenza quando vede i suoi tre desideri di Natale finalmente materializzati: un papà, una casa ed un fratellino. 

 

 

Una promessa è una promessa (1996)

Arnold Schwarzenegger veste i panni di un papà alle prese con lo shopping last minute; la situazione diventa ingestibile quando si rende conto che il regalo dei sogni di suo figlio, Turbo-Man, è sold out. La tensione si alza ancora di più quando Howrad (Schwarzenegger) incontra Myron, anche lui alla ricerca dell'ultimo esemplare di Turbo-Man. La competizione prende una brutta piega ma il lieto fine è già scritto nel titolo.

 

 

Il Grinch (2000)

Un fantastico Jim Carrey, con l'aiuto di un trucco eccezionale, dà voce e movimento al Grinch, il nemico per eccellenza del Natale. Il peloso mostriciattolo verde decide di rovinare il Natale agli abitanti di Chinonsò ma la piccola Cindy Lou riuscirà a fargli cambiare idea.

 

 

Chiamatemi Babbo Natale (2003)

La strepitosa ironia di Whoopi Goldberg e la magia della festività più attesa di tutto l'anno si fondono per portare alla luce uno dei film di Natale più belli di sempre. La Goldberg interpreta Lucy, una donna che odia il Natale perché le ricorda la perdita del suo caro papà; sarà proprio lei, però, a salvare le sorti della festività quando il cappello la sceglierà come degna erede di Babbo Natale.

 

 

Elf - Un elfo chiamato Buddy (2003)

Buddy è un bambino che, durante una sosta di Babbo Natale in orfanotrofio, si intrufola nel sacco e viene portato al Polo Nord. Cresciuto tra gli elfi, Buddy si rende conto di non appartenere a quella realtà e, scoperta la verità, decide di mettersi in cammino dal Polo Nord verso La Grande Mela. La sua non sarà un'avventura facile perché dovrà confrontarsi con il suo vero padre, Walter Hobbs, un editore di libri che fa parte della lista dei cattivi di Babbo Natale.

 

 

Fuga dal Natale (2004)

Tolta dai piedi la figlia Blair, Luther e Norah Krank decidono di passare le festività natalizie lontano dalle tradizioni, luci e regali comprando due biglietti per una crociera nei Caraibi. Il loro piano, però, sarà messo a repentaglio quando la figlia annuncerà di ritornare a casa per le vacanze.

 

 

 

Per chi è abituato a trascorrere il mese di Dicembre tra lunghe maratone alla Tv, non è stato facile ridurre a soli 10 film la nostra lista e non ce ne volere se abbiamo tagliato fuori qualcuno tra i tuoi titoli preferiti. Anzi, facci sapere su Instagram qual è secondo te il film di Natale più bello di tutti i tempi... non vorremmo avercene perso qualcuno!

Lascia un commento

* Campi richiesti

Ricorda, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblici

×
Il tuo carrello