Caramelle morbide alla frutta fatte in casa: ecco la ricetta

Caramelle gommose alla frutta fatte in casa: ecco la ricetta

1 min. di lettura

Caramelle gommose alla frutta fatte in casa: ecco la ricetta

Le caramelle gommose alla frutta sono tra le candy più amate sia dai grandi sia dai piccini. Sono dei piccoli bocconcini di gelatina alla frutta dai più svariati sapori (come ciliegia, fragola, limone, anguria, uva, arancia, mela, ecc.), ricoperti di zucchero, molto morbidi e succosi. 

Trovarle nei vari supermercati o punti vendita è davvero semplicissimo, ma molto spesso si preferisce farle in casa soprattutto per assicurarsi che siano senza coloranti e conservanti, oltre che fonte di vitamine e pienamente alla frutta.
Abbiamo quindi trovato e sperimentato una ricetta che riprendesse fedelmente la morbidezza e la dolcezza di quelle pre-confezionate, ma che garantisse al 100% la presenza di succo di frutta. Vediamola insieme!

 

Come preparare le caramelle gommose alla frutta

 

Ingredienti per circa 50 caramelle:

  • 150 ml di succo di frutta 
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 150 g di zucchero
  • 15 g di gelatina in fogli
  • zucchero per la decorazione esterna

 

Preparazione:

  1. Iniziamo mettendo i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda e lasciamoli ammorbidire da parte.

  2. In un pentolino invece versiamo il succo scelto (arancia, limone, mela, ananas o altro) insieme allo zucchero e ad un cucchiaio di succo di limone. Mescoliamo il tutto e lasciamo sul fuoco a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.

  3. Quando il succo inizierà a bollire, aggiungiamo i fogli di gelatina ben strizzati e lasciamo sciogliere il tutto mescolando continuamente.

  4. Una volta che la gelatina si sarà sciolta, versiamo il succo in stampini di silicone per caramelle/cioccolatini e lasciamo solidificare in frigo per almeno due ore.

  5. Trascorso il tempo necessario, togliamo le caramelle dallo stampo e cospargiamole di zucchero. Saranno così pronte per essere consumate!

 

Preparare queste caramelle in casa, in questo modo, è un'ottima scelta soprattutto se a consumarle saranno i più piccoli. Non contengono infatti né conservanti né coloranti e possono essere conservate in frigo anche per 3-4 giorni. Per questo motivo, quindi, possono essere anche regalate durante le festività (come Natale o Epifania), magari in una scatola regalo, in un contenitore ermetico o confezionate in una bustina trasparente. 

Se non hai il tempo di preparare questa ricetta ma hai voglia di provare delle nuove caramelle, puoi dare un'occhiata a quelle presenti sullo store dello Zio. 

Lascia un commento

* Campi richiesti

Ricorda, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblici

×
Il tuo carrello