Burro d'arachidi: la ricetta fai da te

Burro d'arachidi: la ricetta fai da te

2 min. di lettura

Burro d'arachidi: la ricetta fai da te

Il burro d'arachidi, dalle mille proprietà e benefici per il proprio organismo, è uno degli alimenti più consumati all'interno di ogni casa americana. È un vero e proprio must, potremmo dire quasi una tradizione, oltre ad essere un ottimo alleato per il cuore e per le ossa. È infatti ricco di vitamine e riduce il colesterolo cattivo. Chi l'avrebbe mai detto? Parliamo quindi di un alimento che non solo è incredibilmente delizioso, ma che fa anche bene al nostro corpo!

Viene consumato sia a colazione sia per merenda, per arricchire e insaporire piatti salati ma soprattutto per preparare dolci particolarmente gustosi ed originali come muffin, cheesecake, biscotti e fluffernutter!

Ovviamente, esplica al massimo le sue proprietà nutrienti nel momento in cui non se ne fa un abuso e, soprattutto, si utilizza una ricetta originale, elaborata e studiata alla perfezione secondo le proprie esigenze. E, proprio per questo motivo, abbiamo deciso di mostrarvi come preparare il burro d'arachidi direttamente a casa! 

Servono pochissimi ingredienti, semplici passaggi e davvero poco impegno per prepararlo. È inoltre una ricetta priva di zuccheri, perfetta quindi anche per chi segue uno stile di vita cheto. 


Come preparare il burro d'arachidi fatto in casa

 

Ingredienti per un barattolo di burro d'arachidi:

  • 2 tazze di arachidi salate
  • 50g di burro fuso
  • 2 cucchiaini di eritritolo in polvere

 

Procedimento:

  1. Versiamo tutti gli ingredienti in un robot da cucina con lama e azioniamolo. 

  2. Lasciamo frullare il tutto per un paio di minuti, fin quando non otterremo una crema liscia e omogenea.

  3. Una volta ottenuto il burro d'arachidi, versiamo il composto in un barattolo e sigilliamolo con un tappo ermetico.

 

Conservazione

Il burro d'arachidi può essere conservato in frigorifero, sigillato ermeticamente, per un massimo di tre settimane.

 

Variante croccante

Se si preferisce aggiungere una nota croccante al burro d'arachidi, si potrà preparare anche la variante crunchy. Basterà infatti tenere da parte una manciata di arachidi, sminuzzarle grossolanamente a mano e aggiungerle alla crema di burro d'arachidi, mescolando il tutto con un cucchiaio. 

 

Come mangiare il burro d'arachidi

I veri amanti del burro d'arachidi consumano questo alimento spalmato sul pane bianco o sulle fette biscottate, senza alcun accompagnamento, gustando al massimo l'intensità del sapore dell'arachide. Si sa, però, che il burro d'arachidi sta bene con tutto, soprattutto con altre creme come cioccolato o marmellata. Nella maggior parte dei casi, infatti, viene utilizzato per preparare dei sandwich, accostandolo al cioccolato spalmabile o a confetture di frutta, ma anche per preparare dolci come muffin, cupcakes, cheesecake, biscotti o il famosissimo Fluffernutter!

 

Dove acquistare il burro d'arachidi

Nonostante si desideri una ricetta pura ed originale, non sempre si ha il tempo di preparare il burro d'arachidi fatto in casa. A tal proposito, se non si vuole fare a meno di una versione originale del burro d'arachidi, studiata alla perfezione nel gusto e nella consistenza, non si può non scegliere di acquistare New Hero Peanut Butter. Un burro d'arachidi nato in casa dello Zio, targato American Uncle, disponibile sia nella versione creamy sia nella versione crunchy, che rispetta fedelmente tutti i principi di un degno burro d'arachidi americano. 

 

 

Lascia un commento

* Campi richiesti

Ricorda, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblici

×
Il tuo carrello